• Andrea Morzenti

Bye bye Salvini, ecco il Conte2


il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su sua proposta, i Ministri.

il Governo deve avere la fiducia del Parlamento.

Oggi, mercoledì 4 settembre, la lista dei Ministri con i relativi decreti di nomina.

Domani, giovedì 5 settembre 2019, ore 10.00, il giuramento.

Lunedì 9 (Camera) e martedì 10 settembre 2019 (Senato), la richiesta di fiducia al Parlamento.

Forma di governo parlamentare.

 

Presidente del Consiglio dei Ministri

Giuseppe Conte

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Riccardo Fraccaro, con funzione di Segretario del Consiglio dei Ministri

Ministri

Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio

Ministro dell’interno, Luciana Lamorgese

Ministro della giustizia, Alfonso Bonafede

Ministro della difesa, Lorenzo Guerini

Ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri

Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli

Ministro politiche agricole, alimentari e forestali, Teresa Bellanova

Ministro dell’ambiente e tutela del territorio e del mare: Sergio Costa

Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli

Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo

Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Lorenzo Fioramonti

Ministro dei beni e delle attività culturali, al quale sarà attribuita la competenza in materia di turismo, Dario Franceschini

Ministro della salute, Roberto Speranza

Ministri senza portafoglio

Federico D’Incà, al quale sarà conferito l’incarico per i rapporti con il Parlamento

Paola Pisano, alla quale sarà conferito l’incarico per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione

Fabiana Dadone, alla quale sarà conferito l’incarico per la pubblica amministrazione

Francesco Boccia, al quale sarà conferito l’incarico per gli affari regionali e le autonomie

Giuseppe Provenzano, al quale sarà conferito l’incarico per il Sud

Vincenzo Spadafora, al quale sarà conferito l’incarico per le politiche giovanili e lo sport

Elena Bonetti, alla quale sarà conferito l’incarico per le pari opportunità e la famiglia e le disabilità

Vincenzo Amendola, al quale sarà conferito l’incarico per gli affari europei

#Conte2 #Salvini

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti