• Andrea Morzenti

Unionellum


Maggioranza a chi ha il 40%? Ballottaggio (cassato dalla Consulta solo perché ci siamo tenuti il bicameralismo paritario, altrimenti avremmo letto un'alta sentenza)?

Questi i punti più importanti (per alcuni commentatori causa di deriva autoritaria) dell'italicum?

No, secondo me, il punto più importante e caratterizzante l'italicum è l'assenza di coalizioni elettorali, sulla scheda. Lì c'è solo il partito coi suoi candidati

 

Ricordo le discussioni quando l'italicum era in scrittura, ancora in discussione. La prima versione aveva le coalizioni. Perché le voleva Forza Italia. Poi la svolta renziana, del Pd. Via le coalizioni, soglia di sbarramento più bassa, ma solo partiti.

Per stare nel campo del centrosinistra (senza trattino), possiamo dire che si scelse di favorire la logica de L'Ulivo e non quella de L'Unione.

Ora invece col "Rosatellum 2.0" si torna a L'Unione. I partiti si coalizzano nei collegi uninominali (circa un terzo).

Che fine faranno poi quelle coalizioni create solo ai fini elettorali? Si sfalderanno come è accaduto in passato?

Ma, mi chiedo: visto che il maggioritario ormai l'abbiamo sepolto con il No al Referendum del 4 dicembre 2016, non era meglio una legge proporzionale con sbarramento al 5% e le coalizioni, se necessarie, si formano dopo (vedi Germania)?

#italicum #rosatellum #lunione #lulivo #leggeelettorale #Prodi

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Post voto